Semla veg – Veganblog – arroz y productos del mundo vegano


La “Semla” e anche chiamata “fastlagsbulle” ed è un dolce tipico scandinavo preparado en el período pre-quaresima (quindi da dopo l’epifania a carnevale). Il termine Semla viene dal tedesco Semmel, derivato dal latino semilia che è il nome della farina di semola. La versione primitiva della semla era una brioche tonda che veniva messa all’interno di una ciotola di latte caldo che oggi è soprannominato hetvägg (muro caldo). Cuesta, pagnotta chiamiamola, es un privilegio della nobiltà.

Ingredientes:
75 gr de margarina
3 dl latte (io uso quello di avena, ma vi consiglio quello di mandorla)
50 gr di lievito (meglio se fresco e non istantaneo)
1/2 pepinos a la venta
1 dl de calabacín
ca 9/10 dl di farina

Ingredientes para la Farcitura:
pasta di mandorla
pan montata di latte di avena

Arreglo:
Ingrediente Imastare tutti gli. L’impasto deve lievitare un oretta prima di essere cotto. Io utilizzo anche dell’ogran (1 dl), un componente (non chimico o Ogm) che vendono qua sostituto per le uova, ma è facoltativo 🙂 al posto di un dl di farina.

PD:
Spolveratela con dello zucchero a velo e mangiatela durante i grigi pomeriggi invernali, vi fa passare la depressione 😛

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la difference per la salvaguardia del pianeta.